Domenica 12 marzo 2017: Escursione nei calanchi, ad Aliano e Guardia Perticara -

Escursione nei calanchi, ad Aliano e Guardia Perticara - Domenica 12 marzo 2017

  

Distanza da Cosenza: 195 Km.

 

Raduno: ore 7:00 presso uscita autostradale Cosenza sud - Clinica La Madonnina / R.E.M.


Partenza: entro le 7:30 (i ritardatari non saranno attesi oltre...)

 

Caratteristiche escursione:

 

Data: Domenica 12 marzo 2017.

Coordinatori: Dante Volpintesta - Massimo Trimarchi - Rosa Libera Pellicori.

Ritrovo: ore 10:00 Aliano (MT).

Inizio escursione: ore 10:30 circa.

Durata del percorso: 3 ore circa (comprese le soste).

Lunghezza del percorso: 16 Km (andata e ritorno).

Fine escursione: +/- ore 13:30.

Difficoltà: [T/E] per escursionisti.

Dislivello: max. 250 mt.

Rifornimento idrico: portarsi minimo 1 litro d’acqua, no sorgenti.

Pranzo: presso ristorante tipico di Aliano.

Equipaggiamento consigliato: scarpe da trekking, abbigliamento tecnico adeguato alla stagione, mantellina antipioggia, macchina fotografica, ecc.

 

PRENOTAZIONI: contattate il socio Dante Volpintesta (tel. 347 939 8735) preferibilmente inviando un SMS, o tramite e-mail a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Descrizione dell’escursione:

 

Arriveremo intorno alle 10.15 ad Aliano, il paese dove Carlo Levi fu confinato a metà degli anni Trenta dal regime fascista ed è attualmente sepolto, in cui ambientò il suo capolavoro Cristo si è fermato a Eboli, nell'area dei Calanchi, uno degli ambienti più suggestivi della Basilicata.


I "calanchi" caratterizzano l'aspro paesaggio della Lucania sud-orientale, compreso fra le valli del Sauro, l'Agri ed il Basento. In questi punti del territorio è possibile notare dei solchi disposti in maniera parallela o a ventaglio, creatisi per effetto dell'erosione delle acque superficiali sui pendii argillosi, chiamati appunto Calanchi. Il territorio in questa zona risulta quindi brullo e ricco di argilla bianca, scosceso e caratterizzato da precipizi e valli scavate dall'erosione delle acque. Per tutelare le caratteristiche naturali e paesaggistiche della zona, è stato istituito un parco regionale, con la realizzazione dei sentieri Don Carlo e Don Luigino.

 

Alle 13.30, terminata l’escursione ai calanchi, ci trasferiremo in macchina ad Aliano, per andare a pranzo al ristorante La contadina Sisina (menu fisso a 20€).

Successivamente, da Piazza Garibaldi, breve itinerario al Parco letterario Carlo Levi (con la Casa di Levi, il Museo della Civiltà contadina e la Pinacoteca).


Nel pomeriggio visita a Guardia Perticara, il "paese delle case di pietra". La pietra dà vita e spessore a portali, gradinate, archi, ballatoi e si sposa coi balconi in ferro battuto: potremo salire le scalette che si inerpicano sino al castello, da dove si domina la valle del Sauro (siamo a 700 metri di altitudine) e percorrere stradine deliziose, dove le case in pietra a faccia vista hanno ancora gli antichi coppi, i riquadri alle finestre e i dettagli architettonici di una sapienza costruttiva secolare. Dopo il terremoto dell’Irpinia del 1980 il borgo è stato recuperato nelle sue originali forme architettoniche ed artistiche, entrando di diritto negli itinerari italiani alla scoperta degli antichi borghi. Il paese, inserito nei Borghi più belli d'Italia, è stato utilizzato come set cinematografico per i film "Cristo si è fermato a Eboli" e "Basilicata coast to coast".

Alle ore 18.30 circa ritorno a Cosenza con arrivo previsto intorno alle 20.30.

Nel caso di annullamento i soci saranno informati tramite e-mail e pubblicazione sul sito: www.admcalabria.it/

N.B.: Prenotazione pranzo ad Aliano, entro giovedì 09 marzo, con SMS al 347 939 8735 (D. Volpintesta).

 

Note importanti per tutte le escursioni di ADM - Calabria:

Si chiede ai partecipanti massima collaborazione e rispetto per gli ambienti attraversati. Non è consentito lasciare rifiuti di qualunque genere, compresi quelli ritenuti biodegradabili; le attività dell’associazione sono volontarie e non remunerate, esse rientrano nella disponibilità di alcuni soci che spontaneamente si prestano ad organizzare i programmi e le escursioni, anche per il semplice piacere di condividere con altri delle splendide esperienze.

I NON SOCI ADM possono partecipare previa comunicazione, entro venerdì 10 marzo, dei dati anagrafici (nome, cognome, data e luogo di nascita, codice fiscale) per attivare l’assicurazione infortuni, il costo è di 10,00 euro.

 

XX° COMPLEANNO ADM

 il prossimo 14 gennaio quando tutti insieme festeggeremo il 20° compleanno dell'Adm!
Avete letto bene, fra pochi giorni soffieremo tutti insieme 20 candeline, 20 anni di attività dal giorno della costituzione dell’Adm! Un bel traguardo raggiunto grazie a uno stile di vita associativa semplice e di collaborazione reciproca che consente di divertirci e vivere con entusiasmo ogni proposta. E che riesce a tenere vivo negli anni l’interesse e la passione degli associati: è tutto qui il segreto della nostra longevità. 
Per l’occasione, visto che l’anniversario cade di sabato, abbiamo organizzato i festeggiamenti a pranzo a Il Ritrovo della Montagna – Cda Berarda San Vincenzo La Costa (CS) in modo da abbinare in mattinata un’escursione in zona. Chi non partecipa all’escursione può raggiungerci direttamente a pranzo per le 13,30. Il costo del pranzo (fusilli funghi e salsiccia, grigliata mista con patate al forno, frutta, dolci, caffè e amaro- prevista variante vegetariana) è di 18 euro a persona, per bambini e ragazzi fino a 15 anni 10 euro (volendo è previsto un menu a parte). Per prenotarsi inviatemi un sms (tel. 338/4754259) preferibilmente entro giovedì mattina così potrò confermare il numero dei presenti.
Il ritrovo per chi intende partecipare all’escursione, dal Rifugio Mangia e Bevi nel Parco naturale di Montalto ai faggi di San Francesco, è alle 9,00 al parcheggio del centro commerciale Marconi svincolo A3 Rende Cosenza nord, in allegato trovate una breve descrizione curata dall’amico Mimmo Puntillo che ci accompagnerà. 

Vi aspetto numerosi come sempre!

Domenica 4 settembre: Escursione lungo il Vallone Milo, Polia (VV)

 Dopo la breve pausa estiva, riprendiamo le attività AdM con una proposta tutta particolare: faremo un tuffo nel passato scoprendo le bellezze naturali nascoste del Vallone Milo, nel comune di Polia (VV).

Il Vallone Milo è un tratto del Torrente Reschia, a sua volta affluente del fiume Angitola. E’ caratterizzato da un lungo tratto fortemente incassato, con rupi stillicidiose, ricoperte da vegetazione lussureggiante. Oltre al suggestivo spettacolo che il canyon offre, sarà possibile osservare una delle più rigogliose popolazioni di Felce bulbifera (Woodwardia radicans), specie protetta a livello europeo dalla Direttiva Habitat e di Pteride di Creta (Pteris cretica), altra felce molto rara. Entrambe le specie rappresentano due importanti relitti del Terziario, che hanno trovato nel particolare microclima del canyon, il loro rifugio ottimale.

L’escursione richiede una buona preparazione fisica, con esperienza di torrentismo, e un buon equipaggiamento, in quanto si camminerà su percorso accidentato fuori e dentro l’acqua. Anche se non profonde, le acque turbolente unitamente all’abbondante stillicidio dalle pareti e alle rocce scivolose, rendono il percorso particolarmente difficoltoso.

Pur non trattandosi di un’area protetta, questo sito ospita habitat e specie di particolare interesse conservazionistico, e tutto il canyon costituisce nel suo insieme un biotopo estremamente vulnerabile e prezioso, per questo si procederà con massimo rispetto e attenzione per l’ambiente che ci circonda, cercando di minimizzare il più possibile l’impatto del nostro passaggio.

Grazie alla presenza dell’amico Carmelo Mazzotta, che ci accompagnerà lungo il percorso, avremo modo di scoprire curiosità storiche e archeologiche di questo territorio.

Alla fine del percorso prevediamo di consumare un pranzo leggero presso un locale del paese, soffermandoci nel caratteristico centro storico di Polia.

Nel tardo pomeriggio prima di rientrare sarà d’obbligo una sosta al mare, sulla bella spiaggia di Torre di Mezza Praia per godere del tramonto e di un bagno di fine estate.

 

Note tecniche

Luogo e Ora di ritrovo

Partenza da CS sud (parcheggio Madonnina): ore 8:00

Ritrovo allo svincolo A3 di Pizzo (piazzale fruttivendolo): ore 9:15

Inizio percorso nel canyon: ore 10:00, tempo di percorrenza: ca. 3-4 ore.

Rientro previsto a CS: ore 20:00

Difficoltà: EE (per escursionisti esperti)

Equipaggiamento

Il percorso parzialmente in acqua richiede di portare un ricambio completo, scarpe da torrentismo o scarponcini da trekking leggeri, ma antiscivolo (no scarpe da tennis!), bastoncini e caschetto di protezione (noleggiabili anche presso l’associazione), telefonini e macchine fotografiche sono a rischio annegamento, si consiglia di portare 1 litro di acqua a testa, e snack leggeri o frutta (il pranzo è preferibile farlo fuori dal canyon).

Numero partecipanti: max 20 persone

I non soci devono assicurarsi entro il venerdì sera comunicando i propri dati anagrafici (nome, cognome, data e luogo di nascita) il costo è di 5 euro. E’ previsto un pranzo leggero presso un locale del paese.

NON SARANNO AMMESSE LE PERSONE SPROVVISTE DI ASSICURAZIONE.

 

Contatti:


Carmen Gangale – tel. + 39 328 31 44 031, email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Orlando Corigliano tel. + 39 329 376 0667, email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Sabato 12 Novembre 2016: Assemblea annuale dei soci

L’assemblea ordinaria dei soci, tappa obbligata ed importante per pianificare il futuro prossimo dell’associazione,  è convocata per sabato 12 novembre alle ore 16,00 in prima convocazione, alle 16,30 in seconda convocazione anche quest’anno presso il Centro Anziani in Piazza San Nicola cda Rovella di  Zumpano (CS)

I punti principali all’ordine del giorno in assemblea saranno :

- Resoconto delle attività dell’ultimo anno
: bilanci, considerazioni e prospettive, guardando al futuro dell’AdM.
- Presentazione e discussione della bozza del nuovo calendario di iniziative per il 2017
-
Approvazione bilancio anno 2015 (lo trovate in allegato già preparato grazie alla socia Patrizia Mirabelli)
- Approvazione quota associativa anno
2017
-
Assicurazione soci e partecipazione simpatizzanti alle iniziative AdM
- Varie ed eventuali

È un appuntamento importante, un’opportunità di incontro, di confronto e di festa. Spero che ognuno di noi sappia cogliere la preziosità di questi momenti e tradurli in un arricchimento personale e del gruppo Adm. Come ogni anno vi invito a fare le vostre proposte per il prossimo anno associativo da inviare via mail, entro martedì 8 novembre, o  direttamente in assemblea. Naturalmente proponiamo ma impegniamoci anche a sviluppare un programma delle diverse iniziative e a curarle, ovviamente con la piena collaborazione del direttivo.

Quest’anno abbiamo un motivo in più per partecipare:  sono pronte le nuove e bellissime tessere associative curate nella veste grafica dal socio Fabio Farnesi, che ringrazio per il bel lavoro svolto, e saranno distribuite ai soci (naturalmente in regola con il pagamento della quota 2016)

Nel corso dell’assemblea tradizionale rinfresco, classico momento di gioiosa convivialità a cui tutti siamo invitati a contribuire!  
 

NB.: Ricordo ed invito coloro che non sono in regola con i pagamenti delle quote associative di cogliere l’occasione dell’assemblea per regolarizzarli, l’associazione riesce a coprire i costi di gestione proprio grazie al contributo di ogni singolo socio, ricordo che la quota associativa è di  € 25,00 annuali, quota famiglia € 11,00

P.S.: Il prossimo consiglio direttivo è convocato per martedì 8 novembre alle ore 20,30 in sede. o.d.g.: assemblea dei soci,, prossime iniziative adm, varie ed eventuali. Tutti i soci sono inviati a partecipare

2° Festival dell'escursionismo dal 28 al 31 luglio 2016

Dal 28 al 31 Luglio 2016 non puoi mancare al Festival dell’escursionismo che si svolgerà nella Valle del Frido nel Parco Nazionale del Pollino.

Giunto alla sua seconda edizione, il festival si propone di valorizzare sentieri considerati minori perché non di alta quota, ma caratterizzati da elementi ambientali di pregio.

La valle del Frido presenta una ricca varietà di paesaggi che rendono suggestivi il centro abitato di San Severino Lucano e i piccoli borghi rurali. Il Festival offre l’occasione di scoprirne la bellezza e la varietà, in tutte le sue valenze naturali, culturali e storiche.

Offre inoltre la possibilità di vivere la natura e il Parco in modo intenso e completo con una varietà di escursioni su sentieri di tipologie diverse che vanno dalle quote collina alle vette.

Alcune escursioni, denominate “slow paths”, hanno come filosofia il procedere lentamente, senza fretta ”in modo che ogni passo percorso diventi una meta”, al fine di entrare in sintonia con gli ambienti attraversati e vivere la natura e il tempo seguendo il proprio sentire.

Oltre alle escursioni il Festival presenta anche momenti di incontro, dibattiti, proiezioni, su tematiche inerenti l’ambiente, l’escursionismo, la sicurezza in montagna; quest’anno sarà con noi l’alpinista di fama internazionale Alessandro Gogna con la sua conferenza MONTAGNE: USATE O VISSUTE?

Puoi scaricare il programma completo con i dettagli delle tante escursioni che si terranno nei giorni del festival cliccando qui

GIOVEDÌ 28
- LE STELLE DAGLI ORIZZONTI LONTANI

VENERDÌ 29
- L’ANELLO DELLA SERRA DOLCEDORME
- IL SENTIERO DEI PASTORI
- TREKKING URBANO NEL CENTRO STORICO DI SAN SEVERINO LUCANO
- MONTE PELATO

SABATO 30
- LA MONTAGNA DI APOLLO Monte Pollino
- L’ANELLO DELLA MADONNA DI POLLINO
- LE PIETRE TONANTI DEL FRIDO
- MEZZANA: “TRA LE VIE DEL BORGO”

DOMENICA 31
- IL GIARDINO DEGLI DEI
- ACQUATREMOLA – FONTE CATUSA – TIMPA DELLE MURGE
- Alle "Marmitte degli Elfi”, lungo il TORRENTE PESCHIERA
- MONTE GRATTACULO

Info e prenotazioni
Pro Loco del Pollino Tel. 0973 576332 Cell. 345 5804438 - 349 3233289 This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. Programmi su www.prolocodelpollino.org

Joomla templates by a4joomla