Fossiata Loc.Sbanditi - Cozzo del Principe - Arboreto del Parco – Sbanditi

Escursione ad anello

Domenica, 18 settembre 2022

 

Cari Amici della Montagna

La scorsa domenica dopo la bella escursione su Cozzarello abbiamo finalmente inaugurato la nostra nuova sede. Speriamo possa essere il volano ed il punto di partenza di nuovi eventi (finalmente in presenza) e momenti conviviali come quelli degli anni passati.

Questa settimana andremo insieme agli amici della Lipu a visitare il bellissimo Arboreto ed a raggiungere la cima di Cozzo del Principe dalla quale si può godere di una bellissima finestra sul lago Cecita.

Ovviamente, ogni escursionista (opportunamente equipaggiato) deve tenere conto della sua forma fisica poiché si dovranno affrontare una quindicina di chilometri.

Si segnala che è stato aperto un canale Telegram dell’associazione, a cui ci si può iscrivere utilizzando il seguente link: Telegram: Join Group Chat

L’escursione s’intende riservata ai soli soci.

 

Saluti
Il Direttivo

Note tecniche

Difficoltà: E

Codici dei sentieri: 442 -435 - 439 CAI

Lunghezza: ca. 15 km

Dislivello: ca. 400 m

Tempo di percorrenza: 6/7 h

Ritrovo: Ore 08.30, parcheggio Unieuro/McDrive, Zumpano  - ore 9:30 Fossiata loc. Sbanditi.

 

Descrizione escursione

 

Agevole escursione ad anello, interamente su stradina a fondo naturale nel comprensorio della Foresta demaniale della Fossiata, la più grande ed importante tra le foreste della provincia di Cosenza.

Partendo da località Sbanditi percorreremo il sentiero CAI 442 che costeggia un breve tratto del fiume Cecita, successivamente imboccheremo il sentiero CAI 435 e dopo una leggera salita non particolarmente impegnativa, incroceremo il sentiero CAI 439 che ci condurrà presso una valico (racchiuso tra la cima di Cozzo del Principe e un’anticima anonima), con un’incantevole vista panoramica sul Lago Cecita.

Proseguiremo poi sullo stesso sentiero e giungeremo nell’Arboreto del Parco, in località Sbanditi, un’area con una superficie di circa 90 ettari che da ex vivaio forestale abbandonato è stata trasformata, grazie all’intervento dell’Ente Parco Nazionale della Sila, in un giardino della biodiversità, con all’interno la presenza di piantagioni di specie esotiche introdotte più che altro a scopo sperimentale come il larice, l’abete rosso, il pino silvestre, la betulla, la douglasia, ma anche indigene - quali il pino laricio, il faggio, il cerro, il pioppo tremulo, l’acero montano, l’ontano napoletano, il castagno, il frassino, l’olmo montano, l’agrifoglio - che in passato caratterizzavano la tanto rinomata “Silva Brutia”.

 

Abbigliamento: a strati, si consiglia l’antivento ed il cappellino.

Scarpe: scarponi da trekking.

Pranzo: a sacco

Alimentazione: alimenti pronti al consumo rapido, barrette energetiche, frutta disidratata, frutta secca e a guscio, 1,5 litri di acqua, tavoletta di cioccolata fondente, fette di pane già pronte con affettati, formaggi ecc.

Trasferimento sul posto: mediante autovetture private, possibilmente organizzate in gruppi.

 

Organizzatori di Escursione:

Giorgio Berardi: 324 7764516

Donatella Brindisi: 349 8647619

 

Prenotazioni esclusivamente telefoniche

 

Termine prenotazioni: venerdì 16 settembre 2022, ore 18.00.

 

 

N.B. l’escursione potrà essere oggetto di annullamento o variazioni, sia per la durata che per la distanza da percorrere, per cause non imputabili agli accompagnatori di escursione ma dovute ad eventuali avverse condizioni meteo.

 

 

L’escursione AdM è sempre una festa e la persona è al centro dell’attenzione nella cornice meravigliosa delle montagne calabresi.

 

Escursione aperta ai soli soci AdM.

 

Per associarsi è necessario provvedere alla compilazione del modulo (domanda_socio_AdM[1] (admcalabria.it)) che deve essere controfirmato da due già soci, aventi il ruolo di referenti e di presentanti del nuovo socio, e può essere inviato telematicamente alla mail dell’associazione o consegnato a mano agli Organizzatori dell’escursione.

Naturalmente, la richiesta di associazione deve essere accettata dal Consiglio Direttivo AdM.

 

E’ possibile provvedere al saldo di tale quota, brevi manu o anche tramite bonifico bancario ai seguenti riferimenti:

Conto Bancoposta IBAN IT32 Y076 0116 2000 0001 7599 879

Num. C/C: 17599879

Titolare: ASSOCIAZIONE AMICI DELLA MONTAGNA


PS. Per chi non è socio, per partecipare è obbligatorio attivare la copertura assicurativa (costo 10 Euro, validità annuale, da erogare all'atto dell'escursione) fornendo preventivamente "nome, cognome, codice fiscale, luogo e data di nascita" ai referenti dell'escursione.

 

Di seguito link utili all’escursionista:

Programma : http://www.admcalabria.it/images/2021/calendarioEscursioni2021.pdf

Vademecum  http://www.admcalabria.it/images/vademecum.pdf

 

N.B. l’escursione potrà essere oggetto di annullamento o variazioni, sia per la durata che per la distanza da percorrere, per cause non imputabili ai direttori di escursione ma dovute ad eventuali avverse condizioni meteo.